Non c’è più tempo! E’ tempo di occupare!

ottobre 19, 2008

Il Comitato “Taglia la Gelmini” ha deciso che nei giorni 21 – 22 – 23 ottobre occuperemo tutte le scuole d’Italia. Non si può più aspettare. Bisogna suonare la sveglia! Abbiamo deciso di farlo in questo periodo proprio perché queste date rappresentano i giorni in cui si terrà in Senato la discussione del Decreto Gelmini.

Continuano le mobilitazioni degli studenti, ci arriva notizia di striscioni “Taglia la Gelmini” esposti spontaneamente un po’ ovunque.
Dobbiamo continuare ora a maggior ragione che il Decreto Gelmini sta per essere approvato. La lotta per la difesa della scuola pubblica non si può fermare.
La storia ci insegna che solo con costanza e combattività si riesce alla fine a difendere o conquistarsi i propri diritti. Magari anche quando le condizioni sembrano impossibili.

Voi cosa state facendo nella vostra scuola? Che succede dalle vostre parti?
Raccontatelo nei commenti!

Annunci

18 Risposte to “Non c’è più tempo! E’ tempo di occupare!”

  1. A Treviso saremo con lo striscione “Taglia la Gelmini” alla manifestazione sindacale martedì prossimo.
    Nascerà presto il “Comitato di lotta Taglia la Gelmini”!

  2. Simone said

    A Pisa il giorno 23 Ottobre è indetta una grandissima manifestazione alle ore 15.00 che paralizzerà l’interà città come è già avvenuto la scorsa settimana quando migliaia e migliaia di studenti hanno invaso le strade della città nella marcia di occupazione del Rettorato. Verranno studenti da tutta la Toscana, il ritrovo è in Piazza S. Antonio. Parteciperanno studenti, docenti delle superiori, docenti universitari, assessori, CGIL, CISL, UIL e vari sindacati, il Rettore dell’Università di Pisa e i Presidi delle scuole Superiori della Zona oltre che la cittadinanza che da sempre a Pisa è solidale con gli studenti.

  3. Ettore said

    A Napoli noi del liceo Genovesi abbiamo deciso di occupare, anche se si sono presentate diverse difficoltà col preside che si è barricato all’interno dell’edificio. Comunque daremo vita mercoledì ad un corteo che partirà da Piazza del Gesù insieme con le altre scuole della città. Saremo in migliaia. Tutti contro il decreto Gelmini!

  4. ValeviL said

    Nell’universita’ di Salerno mercoledì 22 sit in degli studenti universitari.

  5. taglialagelmini said

    La grandissima mole di segnalazioni e contributi che ci sta arrivando all’indirizzo email di http://www.taglialagelmini.it oltre che su questo blog non può che farci dire: continuiamo così!

    Complimenti e buon lavoro a tutti quelli che si stanno impegnando per mettere in piedi le proteste. Stiamo facendo qualcosa di importante.

    Scusate la lentezza con cui i commenti vengono aggiornati, ci stiamo attrezzando per ridurre i tempi.

  6. martina said

    Nella mia scuola, Giordano Bruno di Roma questo volantino non è arrivato. Non c’è una grande agitazione, venerdì molti sono andati a scuola lo stesso!

  7. silvana said

    Certo che andiamo avanti così, ma non basta, occorre coinvolgere anche altre realtà sociali, unirsi di più, per piegare il governo. lavoratori Alitalia, pensionati, disoccupati, tutti i precari, sanità, associazioni disabili, culturali, ogni italiano sta pagando un prezzo altissimo in questo governo, coinvolgiamo tutto il pubblico impiego e ricordiamo che vogliono toglierci il DIRITTO allo sciopero. Uniamoci e non molliamo

  8. kiara said

    In una scuola siracusana oggi si è fatto solo un gran casino…doveva essere occupazione ma non s è riusciti a fare un bel niente…già da oggi stiamo provvedendo a far qualcosa di più sensato come distribuire volantini, fare cartelloni e informare delle leggi del Ministro…SPERIAMO BENE!

  9. Gianvito said

    A ruvo di puglia provincia di bari…abbiamo organizzato lo sciopero per il 30…si spera di farlo bene e raggiungere gli altri a bari x una manifestazione…

  10. Simone said

    Sono studente a Pisa presso l’Università. A Firenze eravamo in 60.000, oggi non sono state svolte le lezioni e alle 17 ci sarà il Senato Accademico che prenderà una forte posizione sospendendo le lezioni nel giorno di Giovedì per partecipare e favorire la partecipazione alla manifestazione delle ore 15 dove sono attese decine di migliaia di persone!

  11. giovanni said

    da noi quelle coglione delle ragazze non lo vogliono fare!
    ma noi faremo sciopero per protestare il xke della non occupazione!

  12. ioooo said

    noi del liceo giordano bruno di arzano-napoli di sicuro non ci fermiamo.ragazzi per piacere cercate di occupare xkè è la forma di protesta più forte..fate sentire le vostre voci!!!

  13. taglialagelmini said

    Come avrete letto Berlusconi ha minacciato l’uso delle forze dell’ordine contro occupazioni e manifestanti.
    Raccomandiamo la massima prudenza a tutti gli amici e i compagni che stanno dando vita alle iniziative di protesta ma ribadiamo che mai ci piegheremo.
    Anzi, ora abbiamo un motivo in più per manifestare.

    Taglia la Gelmini offre supporto legale a tutti coloro che ne avessero bisogno: basta scrivere a supportolegale@taglialagelmini.it e risponderà un nostro avvocato.

    Dettagli su http://www.taglialagelmini.it

  14. Jessica said

    Oggi al liceo Majorana di Moncalieri c’è stata occupazione…speriamo ke questi scioperi e occupazioni funzionino veramente…

  15. danilo di brindisi said

    raga ce qualcuno che mi puo aiutare ad occupare la scuola mia il preside nn ci vuole dare una mano a scuola sono l’unico a muovermi mi potete dare consigli per favore

  16. maria said

    A Bernalda in provincia di Matera il liceo è occupato dal 20 e nn abbiamo nexuna intenzione di fermarci xke x vincere occorre nn abbandonare ed exere coerenti..inoltre stiamo coinvolgendo molte scuole di paesi limotrofi, anke cn manifestazoni!!!ragà continuamo finke nn otteniamo qualcosa!!!

  17. Danilo di Napoli said

    RAGAZZI DA LUNEDI’3 NOVEMBRE SI OCCUPERA’ DI NUOVO…. XKE IL GOVERNO NN SI E’CACATO ANCORA SOTTO DEL TUTTO!!! FACCIAMOCI SENTIRE…

  18. cinzia said

    non ci arrendiamo, raccogliamo firme

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: